Cotte Sacerdotali

Cotte per sacerdoti e ministranti

La cotta sacerdotale, detta anche surplice è la veste bianca che viene indossata dai sacerdoti e dai ministranti durante le celebrazioni liturgiche ad eccezione della messa, sopra l'abito talare.

Si tratta del tipico paramento che si distingue dal camice per la sua lunghezza, infatti non arriva fino ai piedi, bensì fino alle ginocchia del sacerdote e possiede ampie maniche lavorate o ricamate. Caratteristiche che distinguono la cotta dal camice sono anche le pieghe verticali e il collo, che nella maggior parte dei casi è quadrato.

In questa sezione del sito troverai cotte sacerdotali e ministranti realizzate in cotone, che possono essere anche adornate con inserti in pizzo, tulle e macramè oppure in poliestere di colore bianco o avorio.

Abbiamo a disposizione modelli semplici, come la cotta liturgica anglicana oppure quelle più elaborate, ricche di ricami fatti a mano e che presentano fino a sei pieghe verticali.

Potrebbe interessarti anche: